The experts in lubrication technology
MWM
Nuovi sensori optoelettronici IFX-3D 6P per il rilevamento delle striature dell’olio.

PRINCIPALI VANTAGGI

IFX-3D 6P rappresenta l'ultima innovazione MWM nella progettazione e nello sviluppo di sensori optoelettronici per il rilevamento del movimento delle striature di lubrificante alimentate da un vettore di aria compressa che scorre all'interno di un tubo flessibile. IFX-3D 6P è dotato della tecnologia bidimensionale ad occhiello chiuso di MWM (brevetto BTSR) per la rilevazione precisa del movimento di piccoli volumi di lubrificante. Questa soluzione consente il controllo dell'alimentazione del lubrificante con portate d'aria compressa molto basse; pertanto il consumo d'aria è notevolmente ridotto. Grazie all'avanzata tecnica di controllo MWM, il sensore IFX-3D 6P è in grado di rilevare la variazione dell'immagine di una striscia di lubrificante in movimento, mostrando con precisione lo stato di movimento o di arresto del fluido. I sensori IFX-3D 6P sono completamente programmabili per un facile adattamento al rilevamento di qualsiasi tipo di applicazione, con importanti funzioni di contorno programmabili come i parametri di controllo, la sensibilità del sensore e il tempo di ritardo. Un innovativo software di filtraggio delle interferenze luminose, protegge dall'influenza delle sorgenti luminose esterne.

L'installazione di questa soluzione tecnologica avanzata elimina almeno l'80% degli arresti di produzione, che normalmente si verificano a causa del guasto dei cuscinetti ad alta velocità lubrificati con lubrificazione minimale aria-olio, nei mandrini, nelle centrifughe e negli alberi rotanti ad alta velocità. Riducendo drasticamente i guasti dei cuscinetti e i tempi di fermo macchina, permette un rapido ritorno dell'investimento.

Monitoraggio scarico collettore rotante con sensore IFX-C (controllo rottura)

Monitoraggio dello scarico del collettore rotante dei mandrini.
Con il sensore ottico IFX, con sensibilità programmabile, è possibile controllare facilmente la quantità di fluido che scorre nel canale di scarico dei collettori rotanti.

Un flusso minimo non viene rilevato, un flusso copioso viene rilevato come un guasto nella guarnizione. Si può facilmente vedere che il sensore alterna tra luce rossa e verde. Il led rosso ed il contatto in uscita aperto significano “condizione normale”. Il led verde ed il contatto in uscita chiuso significano “condizione di errore”.  Con troppa acqua, il sensore diventa verde. La funzione di programmazione può anche essere invertita.


Con questo semplice sensore ottico (per tubi di diametro 4, 6, 8 e 12 mm) è possibile monitorare i guasti del collettore rotante del mandrino. Automatizzato da un controller elettronico.


Prodotti correlati

Sensore ottico IFX-C

DISTRIBUTORI NEL MONDO

MWM NEWS